Homepage Università di TriesteHomepage Università di Trieste

Homepage > Organizzazione > Museo Joycianorss feed

Museo Joyciano


http://www.retecivica.trieste.it/joyce_ita/

 

Il Museo Joyciano è situato accanto al Museo Sveviano, in piazza Hortis 4. Sorto nel 2004, a cent'anni dall'arrivo di Joyce a Trieste (20 0ttobre 1904), il Museo vuole fornire tutte le testimonianze necessarie alla comprensione dell'importanza di Trieste per la formazione artistica dell'autore dell'Ulisse. In questa città adriatica, infatti, Joyce trascorse ben undici anni, divisi in due soggiorni: uno dal 1904 al 1915 ed uno, dopo il ritorno da Zurigo alla fine della Prima Guerra Mondiale, dal 1919 al 1920.
Joyce a Trieste ultimò Gente di Dublino, scrisse Un Ritratto dell'artista da giovane, stilò il dramma Esuli, scrisse l'unica opera totalmente ambientata a Trieste, il poemetto in prosa Giacomo Joyce, e ben cinque episodi del suo capolavoro, l'Ulisse. Il Museo espone, su appositi pannelli, uno spaccato del soggiorno joyciano, mentre il complesso quadro informativo, vastissimo, è consultabile per via telematica. Proprio questa è la caratteristica saliente del Museo: quella di essere un importante centro di informazione (sul suo soggiorno, sulle case dove ha abitato, sui luoghi che frequentava, sugli amici, sulle conferenze, sul tipo di vita che conduceva, ecc) ; ed esso è in grado di fornire agli appassionati joyciani una vasta gamma di immagini, commenti, musiche, indicazioni storiche sulla Trieste che lo ebbe come ospite. Il Museo è sorto attraverso una convenzione fra il Comune e l'Università (Dipartimento di letterature straniere, Comparatistca e Studi Culturali), e con l'apporto di una generosa donazione privata, da parte di Dominic Martin.
Il Museo ha anche una biblioteca specifica, tra cui spicca una prima edizione di Musica da camera (1907), la raccolta di poesie che Joyce scrisse in gran parte a Trieste, con dedica autografa all'amico triestino Vidacovich. Tra le attività del Museo vi sono le visite guidate ai luoghi joyciani della città.